Albanese condannato a 6 mesi per resistenza a pubblico ufficiale: vittoria dei Nuovi Consumatori

Un ragazzo albanese pregiudicato , senza permesso di soggiorno,  diceva di essere stato pestato, dopo l’arresto, da parte di due poliziotti della squadra volanti, tesserati al Movimento Nuovi Consumatori. Tali accuse, di per se infamanti e senza fondamento, tese unicamente a delegittimare, screditare e svilire il lavoro quotidiano degli organi di Polizia, accusavano ingiustamente due poliziotti … Leggi tuttoAlbanese condannato a 6 mesi per resistenza a pubblico ufficiale: vittoria dei Nuovi Consumatori

Il movimento contro i responsabili dello scandalo

PARMA, 26 SETTEMBRE – Il quadro che sta emergendo a Parma in questi ultimi mesi, dall’operazione Green Money Due fino a quella avvenuta in data odierna, tratteggia uno spaventoso quadro di corruzione ben radicato ed esteso, come ben sottolineato dal Procuratore Capo dott.La Guardia, che investirebbe larghissimi strati della societa’ cittadina a cominciare da quello … Leggi tuttoIl movimento contro i responsabili dello scandalo

CASO TEP : CLASS ACTION DEI NUOVI CONSUMATORI

  Class action contro Tep e Comune Una class action proposta attraverso una diffida stragiudiziale a Tep spa e al Comune di Parma la battaglia portata avanti dal Movimento Nuovi Consumatori. I motivi riguardano una mancata corrispondenza, secondo quanto sottolineato nel comunicato, tra l’aumento del costo dei servizi di trasporto pubblico e la loro qualità. … Leggi tuttoCASO TEP : CLASS ACTION DEI NUOVI CONSUMATORI

tribunale, crolla il contro soffitto tragedia sfiorata

D’improvviso, l’inferno. Di polvere e rumore. Una pioggia di calcinacci. Chili e chili  di gesso e malta indurita dai secoli e «legata» da uno spesso strato di cannicciato  crollati di colpo  nell’ufficio del giudice Silvia Cavallari. Una tragedia sfiorata in tribunale. Per un caso fortunato il controsoffitto ha ceduto in un orario in cui nessuno … Leggi tuttotribunale, crolla il contro soffitto tragedia sfiorata

Oltre torrente: Nuovi Consumatori organizzano corteo contro il degrado

Una rivolta  silenziosa, eppure carica di rabbia,  una mezz’ora di corteo dal cuore dell’Oltretorrente a  piazza Garibaldi. Trecento abitanti del quartiere sono scesi in strada per dire basta al degrado e per chiedere più sicurezza. «Abbiamo paura – dichiara una donna sulla settantina – Non ce l’abbiamo con gli stranieri, se fanno i bravi sono … Leggi tuttoOltre torrente: Nuovi Consumatori organizzano corteo contro il degrado