Cassazione: chi presenta ricevute di pagamento false alla compagnia telefonica commette truffa

Con la sentenza n. 2730 del 23 gennaio 2012 la Corte di cassazione ha sancito la responsabilità per tentata truffa di un utente che aveva esibito alla Telecom ricevute di pagamento contraffatte per dimostrare di essere in regola con i pagamenti, allo scopo di continuare a fruire del servizio. L’imputato era invece in mora, non … Leggi tuttoCassazione: chi presenta ricevute di pagamento false alla compagnia telefonica commette truffa

Danno morale: il Tribunale di Bari ribadisce l’autonomia rispetto al danno biologico

  Di nuovo la giurisprudenza interviene sul tema dell’autonomia ontologica del danno morale, discostandosi dall’orientamento assunto dalle Sezioni Unite della Cassazione con una serie di pronunce del 2008  in cui si affermava che il danno non patrimoniale è categoria generale, non suscettibile di suddivisione in sottocategorie variamente denominate che avrebbero una portata meramente definitoria all’interno … Leggi tuttoDanno morale: il Tribunale di Bari ribadisce l’autonomia rispetto al danno biologico

LA GIUSTIZIA:PREROGATIVA PER RICCHI

Arriva l’ennesimo rincaro del contributo unificato. Il decreto sulle liberalizzazioni, infatti, prevede che per i processi di competenza delle sezioni specializzate il contributo unificato è quadruplicato. Inoltre il contributo (quadruplicato per il primo grado) è ulteriormente aumentato della metà per i giudizi di impugnazione ed è raddoppiato per i processi dinanzi alla Corte di cassazione. … Leggi tuttoLA GIUSTIZIA:PREROGATIVA PER RICCHI

Liberalizzazioni: arriva il tribunale delle imprese

Arriva il tribunale delle imprese. Con una modifica al dlgs 168/2003 le sezioni specializzate in materia di proprietà industriale ed intellettuale diventano sezioni specializzate per il contenzioso in materia di imprese. Il nuovo tribunale assumerà la competenza anche per le class action e per il contenzioso sugli appalti pubblici, quest’ultimo per la parte devoluta ai … Leggi tuttoLiberalizzazioni: arriva il tribunale delle imprese

IL NUOVO FALLIMENTO DEL CONSUMATORE SUL MODELLO USA

  Quasi una perfetta trasposizione della disciplina statunitense quella che sta per approvare il Governo Monti e che è stata battezzata come “il fallimento del consumatore”. Una riforma che mira a risolvere uno degli aspetti più frustranti del processo civile italiano: il recupero dei crediti. Il nostro mercato è ostacolato, prima di tutto, dalla variabile … Leggi tuttoIL NUOVO FALLIMENTO DEL CONSUMATORE SUL MODELLO USA

Decreto liberalizzazioni: nuove prospettive di tutela del consumatore

Fra le novità prospettate dal decreto sulle liberalizzazioni, contenute nella prima bozza del provvedimento, è da segnalare una modifica al Codice del consumo (D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206) con cui il Governo istituisce un ufficio appositamente deputato all’accertamento della vessatorietà delle clausole inserite nei contratti fra professionisti e consumatori. La modifica si inserisce nel … Leggi tuttoDecreto liberalizzazioni: nuove prospettive di tutela del consumatore

MODIFICHE ALLA CLASS ACTION

Nella bozza del decreto sulle liberalizzazioni, allo studio del Governo, si parla anche di class action (art. 6) ovvero il procedimento o azione di classe che i consumatori possono esercitare collettivamente per ottenere il risarcimento di un danno, ispirato alla legislazione anglosassone e ora tutelato dal Codice di consumo all’art. 140bis del Codice del consumo … Leggi tuttoMODIFICHE ALLA CLASS ACTION